Il CVSI a "scuola di restauro" da Oreste Daddario Stampa
Martedì 05 Giugno 2012 11:00

CHIETI – Il CVSI club federato ASI di Ariano Irpino, ha visitato le officine di Daddario Oreste, mito e leggenda dell’automobilismo d’epoca. Una delegazione formata dal Presidente del CVSI Luigi Iuozzo e da un nutrito gruppo di studenti aderenti al progetto della scuola di restauro arianese ha visitato le rinomate officine ed ha appreso le tecniche principali di un restauro professionale.

Una gita fuori porta finalizzata ad apprendere dal grande maestro del restauro le tecniche e le procedure necessarie ad operare un restauro a regola d’arte, in grado di riportare agli antichi splendori un’auto d’epoca.

La lezione ha visto la partecipazione attiva dei ragazzi di Ariano Irpino che hanno seguito con molto entusiasmo le varie fasi del programma. Diverse le vetture di pregio presenti nelle rinomate officine chietine, alcune davvero rare come la Lancia Astura barchetta del 1939.

 

(Articolo tratto da tgNews)